I decreti legislativi di attuazione della III direttiva in materia di antiriciclaggio ed antiterrorismo nell'attività notarile
Atti del Convegno tenutosi a Firenze il 26 gennaio 2008 (Supplemento al N. 2/2008)

Il DLGS 21 novembre 2007 n. 231 che ha recepito la cd. III° direttiva antiriciclaggio (2005/60/CE del 26 ottobre 2005), non si è limitato a riprodurre a carico dei notai e degli altri professionisti il solo obbligo di identificazione del cliente, ma ha riproposto gli obblighi già contenuti nel provvedimento di recepimento della II° direttiva, in una versione più evoluta, che tenesse conto dell’esperienza acquisita, delle nuove tecniche d’indagine, delle nuove strategie di prevenzione, a base delle raccomandazioni formulate dal GAFI (Gruppo di azione finanziaria contro il riciclaggio di capitali).
Questo volume raccoglie le riflessioni delle Istituzioni e del Notariato sulla nuova disciplina, in occasione del convegno del 26 gennaio 2008 organizzato dal Consiglio Notarile di Firenze.
Questo numero è stato chiuso in redazione il 5 marzo 2008



Approfondimenti