Processo civile e delega di funzioni
Atti del Convegno di Roma, 17-18 giugno 2015 (N. 2/2015)

Il volume si propone di far emergere, attraverso il confronto tra gli operatori del settore, le utilità e le criticità che si manifestano, nel processo civile, a seguito delle significative deleghe attribuite dalla legge a professionisti esterni, e in particolare agli esercenti la professione notarile, nonché le potenzialità, de iure condendo, del ricorso alla delega di funzioni giurisdizionali. La delega delle operazioni di vendita in sede di espropriazione forzata immobiliare, la vendita fallimentare e le conseguenti operazioni di trasferimento nella procedura concorsuale riformata, il ruolo del notaio nel giudizio di divisione e di scioglimento della comunione formano, fra gli altri, oggetto di specifica riflessione, anche con riferimento alla latitudine delle attribuzioni conferite e ai necessari strumenti di controllo.
scarica pubblicazione
Questo numero è stato chiuso in redazione il 20 maggio 2016